<p>Programmare è un'arte e occorre una grande esperienza per creare codice di qualità. <br />Sbaglia chi pensa che sviluppare software sia un’attività meccanica, sempre uguale, senza stimoli o fantasia.</p> <p>Fino al 3 febbraio 2012 sarà possibile inviare le proprie proposte di talk per partecipare come relatori al programma della seconda edizione del Codemotion Roma, l’evento aperto a tutti i linguaggi e tecnologie.</p>

Codemotion 2012 banner

Programmare è un’arte e occorre una grande esperienza per creare codice di qualità.

Sbaglia chi pensa che sviluppare software sia un’attività meccanica, sempre uguale, senza stimoli o fantasia.

Fino al 3 febbraio 2012 sarà possibile inviare le proprie proposte di talk per partecipare come relatori al programma della seconda edizione del Codemotion Roma, l’evento aperto a tutti i linguaggi e tecnologie.

La seconda edizione del Codemotion sarà il 23 e 24 marzo 2012 con due importanti novità: il prolungamento delle attività da uno a due giorni e la contemporaneità dell’evento sia a Roma che Madrid.

La selezione delle proposte per il Codemotion Roma, pervenute tramite l’apposito modulo sul sito dell’evento, avverrà con una valutazione a cura dei rappresentanti delle community ufficiali italiane, legate ai diversi linguaggi e allo sviluppo del software, che collaborano con il Codemotion Roma. Le proposte selezionate saranno rese pubbliche nel mese di febbraio e verranno inserite nel programma ufficiale del Codemotion.

Il Codemotion Roma si terrà il 23 e 24 marzo 2012.
L’ingresso all’evento è come sempre gratuito.
Per ogni informazione: http://www.codemotion.it